La Diaconia Valdese aderisce alla Rete contro le discriminazioni

Adulti


La Diaconia Valdese aderisce alla Rete contro le discriminazioni

Il Coordinamento Opere Valli della Diaconia Valdese, dal mese di aprile 2018, è entrato a far parte della Rete Regionale del Piemonte contro le discriminazioni, riconosciuta sul piano legislativo dalla Legge regionale 5/2016  con compiti di prevenzione e contrasto delle discriminazioni e assistenza alle vittime nel territorio regionale.

Sono due i Punti Informativi del Coordinamento Opere Valli che hanno aderito alla Rete Regionale:

Il Servizio al Lavoro di Luserna San Giovanni, in Via Fuhrmann, 23 

Il Passo social Point di Torino, in Via Nomaglio, 6 

I Punti informativi si occupano della diffusione di informazioni sul funzionamento della Rete Regionale contro le discriminazioni e sui contenuti della l.r. 5/2016 con riferimento al territorio di propria competenza.
I Punti offrono inoltre un servizio di accoglienza, ascolto e riconoscimento di situazioni discriminatorie, orientanto gli utenti al Nodo territoriale più vicino, affinché questo possa prendere pienamente in cario il caso.

Con questa iniziativa la Diaconia Valdese – Coordinamento Opere Valli intende portare avanti il proprio impegno quotidiano per la promozione di una società più inclusiva e capace di cogliere la ricchezza delle diversità.

 

Per maggiori informazioni,

Morgana Cartarasa - CASA DEL LAVORO

Agenzia per il Lavoro Accreditata dalla Regione Piemonte

Sede Operativa: Via Fuhrmann, 23 - 10062 Luserna San Giovanni, c/o Villa Olanda

telefono 335 799655

Federica Longis - IL PASSO SOCIAL POINT

telefono 011 231134