Lunedì 26 agosto incontro su migranti e richiedenti asilo a Torre Pellice

Migranti


Lunedì 26 agosto incontro su migranti e richiedenti asilo a Torre Pellice

Per il secondo anno consecutivo Mediterranean Hope della FCEI e la Diaconia Valdese CSD propongono un incontro sul tema delle migrazioni, nel corso della settimana sinodale.
Il titolo,"Invece un samaritano lo vide e ne ebbe compassione" (Vangelo di Luca 10, 33) richiama la parabola del buon samaritano, più volte citata e presa come esempio per una scelta di “compassione”, appunto, che va contro le logiche più comuni (quell'”invece…”).
In occasione di questo incontro, che si terrà alla Galleria Scroppo (v. Roberto D’Azeglio 10) lunedì 26 agosto dalle 12,30 alle 14,45, sarà possibile ascoltare varie testimonianze su quanto sta accadendo nel Mediterraneo, soprattutto rispetto alle operazioni di ricerca e soccorso in mare, e sulla frontiera tra Stati Uniti e Messico, grazie alla presenza di persone che lavorano quotidianamente “sul campo”: due esponenti di ong sostenute dalla Fcei, Riccardo Gatti, capomissione della spagnola OpenArms, e Giorgia Linardi, portavoce in Italia della tedesca Sea-Watch, e il pastore Randy J.Mayer. Quest’ultimo, in servizio nella United Church of Christ (Ucc) di Sahuarita (Arizona) dal 1998, è uno dei fondatori della Green Valley – Sahuarita Samaritans, organizzazione che offre aiuti umanitari ai migranti nelle aree di confine dell’Arizona-Sonora.
Nel corso dell'incontro sarà presentato il testo "Racconti dalle Frontiere", proposto da Servizi Inclusione: una raccolta di vivaci e toccanti testimonianze biografiche.

Tratto da Riforma.it