Alternative al carcere

La Diaconia Valdese collabora con le istituzioni nell’ambito delle alternative al carcere con alcuni progetti sul territorio italiano.

 

CASA DEL MELOGRANO

La Casa del Melograno, gestita a Firenze dalla Diaconia Valdese Fiorentina, è un servizio che offre a uomini maggiorenni in esecuzione penale ed ex detenuti un percorso individualizzato che comprende alloggio, tirocini, inserimenti lavorativi e attività di volontariato.
La durata minima dell’accoglienza è di 7/8 mesi, la massima di 18 mesi.  Gli utenti vengono segnalati dagli Istituti penitenziari della Regione Toscana, dagli Uffici interdistrettuali esecuzione penale esterna (U.i.e.p.e.), dal Ser.D. territoriale, da avvocati, dall’associazionismo, dalle Chiese, da parenti, dalla rete amicale e dagli stessi interessati dalla misura di esecuzione penale. La Magistratura di Sorveglianza decide chi può accedere all’accoglienza.

Contatti:
Diaconia Valdese Fiorentina
Via S. Pellico, 2 - Firenze
Tel. + 39 339 7798479
email: mceccatelli@diaconiavaldese.org 

 

 

RI-ESCO

Servizi Inclusione della Diaconia Valdese gestisce a Torino un progetto di accoglienza di persone scarcerabili ma senza fissa o idonea dimora, offrendo un iniziale inserimento in Housing Sociale che permette loro di accedere alla misura alternativa al carcere. Il percorso, realizzato in stretta collaborazione con l'Ufficio per l’Esecuzione Penale Esterna di riferimento, prevede un graduale reinserimento sociale volto all'auspicabile raggiungimento dell'autonomia, con l'individuazione di una nuova soluzione abitativa per l'uscita dal progetto a fine pena.
Le persone accolte negli Housing Sociali di Diaconia Valdese - Servizi Inclusione trovano così un ulteriore accompagnamento, che si va ad affiancare al lavoro dell'assistente sociale che le ha formalmente in carico, grazie alla presenza di operatori sociali che si occupano di facilitare l'accesso ai servizi del territorio e agli eventuali percorsi di cura necessari, la ripresa di attività socializzanti, l'avvio di attività di volontariato, di formazione o di inserimento lavorativo e la ricerca di soluzioni abitative.

Contatti:
Servizi Inclusione
via Angrogna, 18 - Torre Pellice (TO)
Tel. +39 0121953122
email: segreteriainclusione@diaconiavaldese.org  

 

 

LAVORO DI PUBBLICA UTILITA’ CON MESSA ALLA PROVA

Nel 2021 la Diaconia Valdese ha stipulato una Convenzione con il Ministero della Giustizia per l’attuazione della Messa alla Prova per Adulti. L’accordo, di durata quinquennale, prevede la possibilità per la Diaconia Valdese di avviare localmente, in  stretta collaborazione con i Tribunali ordinari locali e l’UEPE di riferimento, progetti di accoglienza e inserimento in prestazioni a favore della collettività di soggetti che hanno commesso reati di media/bassa gravità.
Il Lavoro di pubblica utilità prevede infatti la prestazione di attività non retribuite come atto sostitutivo della pena pecuniaria o reclusiva; l’esito positivo ne determina l’espiazione della pena da parte dell’imputato e una maggiore possibilità di poter uscire dal circuito delinquenziale.

Contatti:
Servizi Inclusione
via Angrogna, 18 - Torre Pellice (TO)
Tel. +39 0121953122
email: segreteriainclusione@diaconiavaldese.org