csd
  • Residenza per persone non- autosufficienti

    La residenza per persone non-autosufficienti dispone, nel complesso, di 50 posti, suddivisi in "moduli distinti" e collocati in zone diverse della Casa di Riposo.
    La residenza riservata alle persone con problemi di non autosufficienza stabilizzata, cioè quelle persone con esiti di patologie ormai stabilizzate, inserite in progetti di lungoassistenza, dispone di 30 posti.
    L'inserimento nel modulo è curato dal rispettivo responsabile e per ogni persona è previsto un progetto assistenziale individualizzato, elaborato grazie ad un costante lavoro di èquipe e di valutazioni periodiche.

    Oltre ai servizi, di tipo alberghiero, previsti per tutti gli ospiti, sono garantiti i servizi per le persone non auto-sufficienti:
    • servizio infermieristico
    • assistenza alla persona (bagno assistito, aiuto nell'alimentazione, igiene personale, aiuto nella deambulazione)
    • podologo
    • fisioterapia
    • musicoterapia
    • animazione e terapia occupazionale
    • coordinamento con il medico di medicina generale.
    e un potenziamento di quei servizi socio-assistenziali mirati alla promozione e al mantenimento della capacità residue. Viene riservata un importante attenzione alla proposta e alla stimolazione verso le attività di animazione.


    Responsabile del modulo: Cristina Jourdan

    gignorobase@diaconiavaldese.org

    Per maggiori informazioni circa le caratteristiche della residenza alzheimer e riabilitativa si rimanda alle relative pagine
Commissione Sinodale per la Diaconia - PIVA 07639750012 | © 2010 Web & Com